Ripristino connessione di Rete in Windows 7, Windows 8, Windows 10

Servizi di ReteCome ripristinare il funzionamento di internet resettando le funzioni di Windows per la connessione di Rete.

Questa piccola guida vi permetterà di risolvere le problematiche di connessioni alla Rete (Intranet, Internet, LAN), su S.O. Windows, quando tutto sembra apposto ma la connessione non funziona.

Capita talvolta che la Rete non funzioni più, ovvero viene a mancare la connessione di Rete vesro internet o Intranet, oppure riuscite a navigare qualche sito e non altri.

Può anche capitare che la scheda wireless non riesca a connettersi correttamente, ovvero che si connetta ma poi non funzioni la Rete.

Insomma ogni tanto il Sistema Operativo Windows può avere problemi nelle connessioni di Rete, Sia Wireless che LAN.

Per ripristinare la connessione di Rete su Windows 7, Windows 8 e Windows 10, quando non sembrano esserci problemi noti come:

  • Rete Wireless non funzionante dovuto a ripetitore o trasmettitore segnale WiFi:
  • Problemi di connessione fisica (cavo di Rete) o Modem, Router, Firewall, Gateway

per questi due problemi provate con altri dispositivi se questi si collegano alla Rete correttamente allora il problema è nel vostro dipsotivo non funzionante con S.O. Windows

Altri problemi noti:

Se questi controlli risultano corretti e la connessione non ancora funzionante, dovremmo risolvere la problematica in questo modo:

Console Comand Prompt di Windows

necessitiamo per prima cosa di aprire la console dei comandi Windows (promt comand) come amministratore:

Creare il collegamento a CMD sul Desktop

Con il mouse portiamoci in una parte del desktop che non sia sopra un’icona o altro oggetto, ovvero su una parte che si veda sotto il mouse solo il desktop.

Ora facciamo un click col destro del mouse e nel menu che appare portiamoci col mouse su [Nuovo] e attendiamo che si apra il sottomenu della voce, da questo sottomenu clicchiamo col sinistro del mouse sulla voce [Collegamento].

Nuovo Collegamento menu windows

Si aprirà una finestra che chiedere di immettere il percorso del collegamento, nell’apposita cella digitiamo

cmd.exe

Crea Collegamento - Windows

Quindi clicchiamo sul pulsante [Avanti]

Nella prossima finestra ci viene chiesto di inserire un nome al collegamento

Inseriamo un nome che sia appropriato, noi abbiamo scelto CMD

 collegamento - nome cmd - windows

Clicchiamo poi sul tasto [Fine]

Apertura di CMD come Amministratore

CMD - Windows - Esegui come amministrore

Clicchiamo col destro del mouse sull’icona appena creata e dal menu che appare clicchiamo su [Esegui come amministratore]

Diamo conferma affermativa ad eventuali messaggi di Windows per l’apertuta del programma ed attendiamo l’apertura dello stesso

CMD - Windows

Ora dobbiamo digitare una sequenza di comandi e premer INVIO nella testiera ad ongi riga di comando

Digitiamo questa riga e diamo invio nella tastiera

netsh winsock reset

Attendete sempre una risposta dal sistema prima di proseguire alla prossima riga di comandi.

poi stessa cosa per ogni riga qui a seguire

netsh int ip reset
ipconfig /release
ipconfig /renew
ipconfig /flushdns

 

terminata l’operazione digitate

exit

date invio dalla tastiera e la console dei comandi si chiuderà.

Riavviate il computer (o altro dispositivo Windows) e controllate che il problema sia risolto.

Ulteriori informazioni alla fonte Microsoft Windows

 

 

Circa Staff

Vedi anche

Windows 10 Update

Windows 10 Attenzione agli ultimi aggiornamenti possono creare crash del sistema

Windows 10 : aggiornamenti e crash al sistema Da luglio sono ripartiti gli aggiornamenti non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.