Windows Update KB5034441 non si installa errore 0x80070643

Windows Update e l’aggiornamento KB5034441 che fallisce l’installazione con errore 0x80070643

Questo aggiornamento di Windows ha fallito l’installazione su molti computer, in questo articolo vi spiego come risolverlo o come ovviare e perchè non si installa correttamente.

Gli aggiornamenti di Windows sono importanti e vanno eseguiti per mantenere il computer dentro un certa sicurezza e per correggere eventuali problemi di funzionamento ma anche per delle migliorie che vengono riportante alle varie funzioni di Windows.

Normalmente gli aggiornamenti si installano silenzionsamente e ci accorgiamo che sono stati eseguiti quando spegniamo o riavviamo il computer e ci vengono mostrati gli  avvisi di attendere per installazione degli aggiornamenti in corso.

Se siamo abituati a lasciare il  computer sempre accesso allora può capitare che non ci accorgiamo degli aggiornamenti che sono stati eseguiti in automatico.

Ogni tanto tanto è bene fare un giro di manutenzione al pc, provvedere alla rimozione dei file temporanei e pulizia della cache che permetteranno di mantenere il computer più performante.

Altra operazione importante sarebbe quella di aggiornare anche i software installati perchè rischiano di diventare troppo obsoleti e potrebbero avere dei conflitti di funzionamento con altri software o con il Sistema Operativo Windows.

Disegno che mostra aggiornamento KB5034441 riportato sul computer

In questo articolo parliamo di Windows 10 e dell’aggiornamento della sicurezza per Windows 10 Version 22H2 per sistemi basati su x64 definito con il codice KB5034441.

Questo aggiornamento ha dato molti problemi agli utenti e alcuni i si sono trovati il computer non più in grado di avviarsi e dover ricorrere all’assistenza specializzata.

Moltri altri invece hanno solo riscontrato che l’aggiornamento non viene installato e riporta l’errore di installazione.

L’aggiornamento ha una problematica sulla grandezza della partizione di ripristino che nativamente in Windows 10 è di 522 Mb ma questo aggiornamento ne chiede 250 Mb in più.

Windows ha notificato questo problema, leggiamolo qui, e troviamo un collegamento ad un’altra pagina dove ci sono le istruzioni per come ovviare all’errore di installazione ingrandendo la partizione di ripristino. Invito ad impostarla direttamente a 1 Gb.

Immagine che riporta le partizioni di windows sul disco

Per fare questa operazione dobbiamo avere spazio non formattato vicino alla partizione RE altrimenti bisogna ridurre una partizione a fianco, normalmente possiamo notare la partizione di lavoro.

Putroppo queste istruzioni sono eseguibili per chi ha una certa domestichezza sulla terminologia e su come operare ma non per tutti.

Il mio parere è che se l’aggiornamento non va a buon fine non fate niente e lasciate così, aspettiamo che qualche altro aggiornamento possa correggere la problematica.

Le partizioni di un computer sono un argomento importante per il funzionamento, se vengono modificate devono essere fatte con competenza o si rischia di rendere non avviabile il computer.

Questo non è un problema che si possa risolvere con una assistenza da remoto.

Circa Staff

Vedi anche

Errore WiFi

Windows 10 Non è possibile collegarsi a questa Rete WiFi

Non è possibile collegarsi a questa Rete WiFi su Windows 10 Abbiamo riscontrato sulla versione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *