Windows 7: esplora risorse ha smesso di funzionare.

Windows 7

Windows 7: esplora risorse ha smesso di funzionare.

una problematica che si riscontra molto facilmente, più facilmente quando il sistema operativo è installato da un po di tempo (anni).

la problematica si riferisce a problemi nel funzionamento di Windows.

Può capitare all’apertura di explorer (browser per la gestione dei file da non confondere con Internet Explorer che è un browser per internet), oppure può capitare durante l’utilizzo delle funzioni di explorer, come ad esempio il copia ed incolla o altre funzioni simili, l’utilizzo del menu oggetto usato quando si clicca col destro del mouse su un file, una cartella o anche un collegamento presente all’interno del percorso che stiamo visualizzando nel browser explorer, ma anche durante l’ordinamento, il cambio di visualizzazione degli oggetti e altre funzioni incorporate nell’applicazione explorer.

Le cause potrebbero essere varie, tra queste:

 

Problemi al disco fisso, o comunque al disco di sistema.

Provare ad eseguire uno scandisk approfondito.

Alcune funzionalità potrebbero comunque essere perse definitivamente.

In questo caso, come in altri potrebbe essere necessario controllare l’integrità di Windows con il comando sfc /scannow

Provate a leggere e seguire le istruzioni già riportate in questo articolo.

Problemi con software installato ultimamente

Se negli ultimi tempi avete installato un software, questo potrebbe generare conflitti con altri software presenti nel computer, provare a disinstallare questi software.

Problemi di malware o software indesiderati

Software indesiderati

Spesso e volentieri le persone, specialmente i privati, installano software proveniente da internet ed offerto gratuitamente da alcuni Siti Web facenti funzione di reposity. Questi oltre che scaricare ed installare il software desiderato, installano anche altri software con cui hanno relazioni commerciali sia a Vostra insaputa che con avvisi ed opzioni di installazione che comunemente vengono ignorate.

Controllate i software installati nel vostro sistema operativo e disinstallate quelli indesiderati o non più utilizzati, questa operazione permetterà una maggiore funzionalità del sistema operativo e potrebbe permettere di risolvere il problema.

Attenzione

questa operazione di disinstallazione dei software indesiderati o obsoleti dovrebbe essere condotta con l’assistenza di utenti esperti nei vari software in quanto nella normalità potrebbero essere installati di default, dalla casa costruttrice del computer, software e driver necessari al corretto funzionamento del computer. Se non avete la praticità e conoscenza dovuta evitate di installare software senza l’aiuto di persone esperte.

Malware

i malware sono piccoli software o funzioni indesiderate/i che vengono installate nel vostro computer a vostra insaputa o accettando le condizioni di utilizzo ed accesso a siti internet, ma anche attraverso componenti aggiunti dei vari browser o software client di posta elettronica. Questi potrebbero essere rilevati dagli antivirus, specialmente se aggiornati, ma anche no. L’utilizzo di un software antimalware potrebbe risolvere la problematica.

Ci sono vari software antimalware tra questi mi piace proporre Malwarebytes, buona anche la versione free.

Eseguite il vostro antivirus o antimalware una scansione approfondita. Durante la fase di pulizia alcune funzionalità di windows, già corrote, potrebbero non funzionare più correttamente, si renderà necessario il ripristino.

Registro di Windows

Il registro di Windows è parte integrante del sistema operativo e serve per impostare le funzionalità del sistema operativo stesso. L’installazione, la disinstallazione di software o la modifica di impostazioni varie vanno ad agire sul registro di sistema. Sarebbe utile eseguire una manutenzione e pulizia del registro attraverso alcuni software che si possono trovare in commercio o ad uso gratuito su internet. La manutenzione del regitro di windows permetterà comunque di poter rimuovere chiavi di registro obsolete o non più utilizzate, dunque nella maggior parte dei casi permette una migliore prestazione del sistema operativo.

Tra i vari software necessari all’operazione di manutenzione e pulizia del registro di windows si può utilizzare:

CCleaner un software multilingua, anche in italiano, valido per la pulizia dei file temporanei, la manutenzione del registro di windows, e la disinstallazione di software. Valido anche nella versione Free

Windows ripristinare i file di sistema mancanti o danneggiati

Questa operazione sarebbe comunque necessaria alla fine di tutta la manutenzione. Utile da eseguire dopo una manutenzione completa del sistema operativo. Leggete questo articolo per utilizzare questa funzione di windows.

Se tutte queste operazioni non hanno ancora portato alla risoluzione del problema potete provare Microsoft solution che, attraverso Microsoft Easy Fix precedentemente noto come Microsoft Fix it potrebbe ancora essere una soluzione per il ripristino dell’anomalia di funzionamento di Explorer.

Se con tutte queste operazioni di manutenzione non siete arrivati alla risoluzione del problema, vuol dire che la causa è molto più complessa delle normali operazioni di ripristino, sarebbe opportuno pensare ad una completa reinstallazione del Sistema Operativo.

 

 

Circa Staff

Vedi anche

Ripristino connessione di Rete in Windows 7, Windows 8, Windows 10

Come ripristinare il funzionamento di internet resettando le funzioni di Windows per la connessione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.