Progetto NAS e BACKUP

IL NAS

NAS ZYXEL NAS542-EU0101F 4HD SATA <NO HD>2P GIGABIT-3P USB3.0-CPU DUALCORE- LETTORE SD-MOD.RAID0/1/5/6/10 FINO 24TBAttraverso un NAS possiamo mantenere un’area condivisa a tutti gli utenti iscritti ad esempio per creare un ambiente per gruppo di lavoro.

I documenti contenuti in questa area saranno accessibili su tutta la Rete interna e configurando appositamente firewall e router di Rete potrebbero essere accessibili anche dall’esterno.

Con un NAS si abbattono i costi per la gestione di un server (Computer) in quanto un Server NAS esegue solo specifiche funzioni di un server completo.

Un NAS può acquisire prezzi differenti in base alle applicazioni installate e alle baie presenti per inserimento degli Hard Disk si parte da una baia a salire.

Nel nostro progetto parliamo di NAS aventi due baie e con funzione MIRROR che andiamo a definire più avanti.

Non necessita di Antivirus

Un server NAS è basato su sistema LINUX ed eseguendo solo determinate operazioni non chiede specificatamente di una applicazione antivirus e questa non è installata nella sua piattaforma interna.

Permessi di scittura e lettura in base all’utente

Sui NAS abbiamo la possibilità di costruire varie aree di lavoro o di backup che possono essere accessibili agli utenti in base ai permessi applicati dall’amministratore.

In questo modo a seconda delle necessità i vari utenti possono acceder o no alle varie aree generate nel NAS e se hanno l’accesso questo può essere limitato ad esempio alla sola lettura, ovvero non possono modificare o cancellare i documenti visualizzati, mentre altri utenti sulla stessa area di lavoro possono accedere completamente a tutte le funzioni ovvero lettura, scrittura, modifica o cancellazione dei file. Ricordo che in necessità determinati utenti possono essere negati all’accesso di determinate aree di lavoro.

Il MIRROR, un backup in tempo reale

In una azienda è importante non perdere mai i dati archiviati. Per questo il nostro progetto di NAS prevede due baie, ovvero due spazi per l’inserimento di due dischi all’interno del NAS.

I due dischi avranno funzioni differenti, ovvero, un disco sarà il disco di lavoro nel cui immagaziniamo, condividiamo ed utilizziamo i dati, il secondo disco è un backup in tempo reale del primo disco.

Se il disco di lavoro va in crash, ovvero si rompe, entra in funzione automaticamente il secondo e viene inviata una email di allarme ad indirizzi preimpostati.

Una volta sostituito il disco in avaria, il lavoro di mirror viene rieseguito in automatico, ovvero viene effettuata una copia dei dati già presenti nel disco di lavoro e ricomincia il servizio di MIRROR.

Backup di dati esterni

Attraverso il NAS siamo in grado di effettuare il backup di dati presenti nella Rete locale, come computer o cartelle condivise nei computer; ma anche backup di dati remoti come macchine presenti in Rete Intranet che permettano l’accesso tramite SAMBA o FTP.

Il Cloud Aziendale

Server Nas Cloud Service
UN SEVER CLOUD PER PICCOLE AZIENDE E FAMIGLIA

Vero che esistono svariati servizi di CLOUD offerti da aziende esterne, ma attraverso il nostro NAS, e con l’apposita programmazione di FIREWALL e ROUTER, siamo in grado di accedere ai nostri dati tranquillamente da remoto non solo da computer WINDOWS, MAC , LINUX ma anche da SMARTHPHONE con IOS o ANDROID.

Ovvero se per motivi di budget o riservatezza dei dati riteniamo di non voler utilizzare servizi esterni il nostro NAS soddisfa completamente le nostre necessita di CLOUD.

P.S.: considerare eventuali restrizioni di utilizzo della Rete da noi nostri provider di servizi Internet e contratti implementati.

 

I costi del NAS

Un NAS come sopra elencato ha un costo chiavi in mano a partire da euro 400,00 (iva esclusa).

Un servizio di manutenzione è facoltativo ma non obbligatorio, personalmente consiglio un primo anno di manutenzione al fine di assicurarsi un corretto funzionamento dei servizi.

L’installazione del NAS nella Rete locale è comprensiva dei seguenti servizi:

  • La crezione e caratterizzazione degli ambienti di lavoro
  • la creazione degli utenti e relativa caratterizzazione
  • le impostazioni di Router e Firewall presenti nella Rete

 

Le modalità di pagamento partono dal prezzo minimo sopra riportato al momento dell’ordine e la rimanenza a fine lavori.

Il contratto di manutenzione và saldato all’ordine

 

Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti ed informazioni.

 

Il fai da te

Se lo volete potete fare voi stessi un Servizio di NAS all’interno della vostra Rete

a questo link potrete trovare vari NAS e scegliere in base alle necessità. Considerate che gli Hard Disk difficilemte sono compresi con il prezzo del server NAS.

 

Circa Staff

Vedi anche

Duplicati Backup

Duplicati – Sistema di Backup Open Source

Duplicati Sistema di Backup Open Source         Duplicati è un client di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.