WordPress e l’errore: Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted

Wordpress
WordPress

Può capitare che, avendo un wordpress che, specialmente dal lato gestionale, al caricamneto debba compiere ed elaborare troppe funzioni e dati, possa apparire questo errore:

Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 19852725 bytes) in posizione_del_dominio/wp-includes/wp-db.php.

Questo vuol dire che state cercando di caricare in mermoria una quantità di dati espressa in Mb superiore a quella consentita nel file php.ini strutturato nel server di residenza del dominio.

Al fine di ovviare a questa problematica per prima cosa assicuratevi di non aver aggiornato / installato moduli o comunque aver apportato modifiche al CMS che possano generare dei loop e quindi mantenere il sistema occupato su una funzione. Se avete eseguito delle modifiche provate a ripristinare la situazione precendente all’errore.

Se, invece, siete sicuri che il tutto sia corretto, allora dobbiamo andare ad agire sulle impostazioni del file php.ini sulla configurazione del server.

Questo file (php.ini) non sempre è modificabile e talvolta va chiesto al provider del fornitore se è possibile aumentare il “limite di memoria” (memory_limit) nel file php.ini

Sui server Aruba, e probabilmente su altri, si può ovviare con alcune soluzioni, tra queste quelle qui sotto riportate:

1) andando a settare questo valore al caricamento del file wp-config.php.

Ovvero aggiungendo una riga immediatamente dopo l’apertura dello script php “<?php” nel seguente modo:

<?php

ini_set(“memory_limit”,”64M”);

etc. etc. (ovvero il resto dello script già contenuto nel file

 

Il valore “64M” indica il limite di memoria caricabile nel nostro sito WordPress, aggiustare il valore, secondo le esigenze, ma senza esagerare.

 

Se ricaricando il nostro Sito Web l’errore permane proviamo con un’altro metodo.

2) Andando ad agire sul file .htaccess

in questo caso aggiungeremo una riga come segue:

php_value memory_limit 64M

Se dopo questo passo aprendo il nostro blog riceviamo l’errore “500 Internal Server Error” cancelliamo la riga inserita e proviamo qualche altro metodo.

3) Sempre sul file wp-config.php proviamo ad aggiungere la seguente riga:

define(‘WP_MEMORY_LIMIT’, ’64M’);

Se anche questo tentativo non andasse a buon fine interpellare il provider hosting del vostro Sito o Dominio

 

Il valore 256M significa che portiamo il limite della memoria 256Mb pari a 256000000 byte, per non caricare eccessivamente il server tentare prima con una allocazione di memoria inferiore tipo 64M o 128M.

 

 

 

Circa Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.