WordPress Migliorare le prestazioni con la gestione dei transients

WordPress le prestazioni e i transintes

 

Come ben sappiamo un sito eseguito con un CMS, ad esempio WordPress com nel nostro caso, ha bisogno di essere snello e leggero per poter dare il meglio di se e soddisfare gli utenti nella visualizzazione. Un Sito Web veloce è alla base di una buona visibilità e frequentazione.

Dunque un buon Sito fatto con WordPress deve avere installati i plugin esclusivamente utili al suo funzionamento, ma questo può non bastare per renderlo veloce.

Sappiamo inoltre che la scelta dell’hosting è importante per la velocità del sito, ma potrebbe non essere sufficiente.

Un’altro fattore importante è la grandezza del database sviluppata dal Sito Web, maggiore sarà la mole dei dati più tempo sarà necessario per eleborare le informazioni chieste.

Proprio nella grandezza del database ecco subentrare i transients, dati temporanei memorizzati in una tabella del database, necessari per il funzionamento del sito con una scadenza impostata, che al loro termine di utilizzo ldovrebbero essere cancellati dai vari plugin o funzioni che li hanno generati ma spesso e volentieri dimenticati e mai più cancellati.

Questi transients dimenticati ed accumulati nel tempo, ppossono influenzare le prestazioni del Sito Web incrementando la grandezza del database, tutto questo inutilmente.

Come fare per gestire i transients

La gestione dei transients chiede una buona conocenza come sviluppatore di WordPress, ma per gli utenti di questo CMS può essere sufficiente un plugin che con due funzioni ci può aiutare a gestire il Sito Web, trarne una buona performance temporanea per eseguire funzioni pesanti, ma sopratutto ad eliiminira i transients inutili e scaduti che portano ad una migliore performance del Sito Web.

Il plugin che fa al caso nostro si chiama Transients Manager,

Una volta installato ed attivato possiamo visualizzare le sue funzioni andando su Strumenti – Transients.

una volta aperto cun un apposito pulsante possiamo rimuovere dal database tutti quei transients ancora presenti ma scaduti.

Inoltre nella barra di ammonistrazione, in alto a sinistra possiamo in qualsiasi momento fermare tutti i transients per eseguire operazioni che chiedono il massimo delle prestazioni, al termine ricordarsi di riattivare i transients per non avere problemi di funzionamento del Sito Web.

I transients

 

Cerca con Google

google-searchNon hai trovato quello che cercavi?

prova a fare una ricerca con Google