Videosorveglianza nei posto di lavoro

VIDEOCAMERA IP VIVOTEK IP7161 SERIE VALUE-NIGHT/DAY-1600X1200 -VARIFOCALE-SENSORE 1/3"CMOS-FUNZ. EPTZ-ALIM.POE - GARANZIA 2 ANNI

Videosorveglianza nei posto di lavoro

come, dove, quando, perchè

 

E’ possibile installare delle telecamere negli ambienti di lavoro aziendali?

si dice che la videosorveglianza installata nei posti di lavoro , possa peggiorare la qualità dell’operato degli impiegati, questo sulla base di fatti maggiormente psicologici che portano ad interpretare le telecamere negli uffici come fonte di controllo dell’operato e sfiducia da parte del datore di lavoro.

Nella realtà le telecamere posizionate negli uffici non hanno solo faunzione di controllo dell’operato degli impiegati, anzi, forse questo può essere uno degli ultimi fattori, ma sono soggette a funzioni ben diverse.

Sicurezza sull’ambiente di lavoro

Per far si che un posto di lavoro possa essere sicuro per l’impiegato è necessario poter sorvegliare le zone su cui opera, la sicurezza varia sotto molteplici aspetti come la prevenzione per gli incendi, i furti, deterrente per malintenzionati esterni all’ambiente di lavoro, etc.

Ad esempio è capitato in un istituto medico che una persona non volesse intendere di aspettare il suo turno e che abbia inveito contro il personale della reception. Questa persona, probabilmente psicologicamente instabile è un pericolo pubblico sia per il personale della reception sia per il pubblico presente, un sistema di videosorveglianza può permettere di intercettare i momenti di pericolo da personale non proprio presente nella stessa area e di poter far intervenire le forze dell’ordine.

Un’altro caso può essere la salute del personale, se un impiegato è colto da malore l’addetto alla sorveglianza può intendere la problematica e chiamare il personale medico.

Insomma la videosorveglianza non deve essere vista solo come strumento di controllo sull’operato, volendo ne esistono ben altri, anche senza l’uso di tecnologie, ma deve essere visto come strumento atto a garantire l’incolumità del personale sul posto di lavoro.

Leggimità dei controlli divensivi

con la sentenza della cassazione penale n.39206/15 ha ritenuto leggittimo il controllo a distanza effettuati dal datore di lavoro anche in assenza di preventivo accordo sindacale o autorizzazione.

Dunque anche in un processo penale è leggittimo l’ultizzo delle registrazioni anche se l’imputato sia un dipendente dell’azienda. per esempio, in caso di furo nell’azienda anche se effettuato da un dipendente, il titolare dell’azienda può presentare, come prove, le registrazioni delle telecamere di videosorverglianza.

Dunque anche se permangono ancora in essere:

  • Art. 4 L. 20 maggio 1970 n. 300: Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e nell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento
  • Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196: Codice in materia di protezione dei dati personali.

e altri relativi provvedimenti del Grante della Privacy o sentenze della Cassazione varie, dette non vietano i controlli difensivi da parte dell’azienda.

La Tutela del Patrimonio aziendale

ai fini della tutela del patrimonio aziendale ultimamente è stato rivisto l’articolo 4 dello statuto dei lavoratori, intervendo la riforma del Jobs Acts, importante è che siano ben visibili le segnalazioni (cartelli di avviso videorsorveglianza) finalizzate per la tutela del patrimonio.

Nel caso riporto qui il link di Il Sole 24 ORE in merito all’art. 4 dello statuto dei lavoratori.

Comunque rimangono da valutare ancora molti fattori sulla privacy dei lavoratori e dunque la libertà di installazione di sistemi di videosorveglianza atti a preservare la tutela del patrimonio aziendale vanno in conflitto con alcune leggi e decreti precedenti in materia di privacy del lavoratore e controllo del suo operato.

Un’articolo comunque da approfondire in ambienti legali.

Il fattore finale importante è la possibilità di poter oprare attraverso i sistemi di videosorveglianza la fine di preservare la sicurezza e l’incolumità del patrimonio aziendale e la salute e sicurezza dei lavoratori.

 

 

 

Cerca con Google

google-searchNon hai trovato quello che cercavi?

prova a fare una ricerca con Google