OpenSta Manager e la Fattura Elettronica per i servizi tecnici

OpenSta Manager e la Fattura Elettronica

Nei tempi passati abbiamo già parlato di questo software Open Source Gestionale dedicato principalmente al servizio tecnico. Maggiori informazioni qui.

Al suo Interno è sempre stato presente unsistema di fatturazione oltre che al sistema di gestione degli interventi.

Con l’avvento della fatturazione elettronica si presumeva che la piattaforma si sarebbe evoluta ma lo staff di OpenStaManager ha fatto veramente le cose in grande offrendo non solo il software aggiornato con il sistema di fatturazione elettronica  ma anche plugin aggiuntivi di grande utilità e un servizio per la trasmissione e la conservazione delle fatture elettroniche veramente impeccabile a prezzi veramente competitivi.

La fattura elettronica è composta da un file XML, solitamente generato da un software che ha le caratteristiche per farlo.

Su OpenSTAManager hanno integrato un plugin per la generazione della fattura elettronica cercando di rendere l’operazione il più semplice possibile, infatti dopo la normale creazione di una fattura, dall’interno del documento è necessario aprire il plugin “Fatturazione Elettronica”  e premere “Genera”.

Dopodichè, la si può visualizzare in anteprima o scaricare per effettuare un invio manuale:

OpenStaManager fattura elettronica generazione

 

Per l’invio della fattura elettronica hanno veramente superato se stessi

Nel mese di dicembre 2018 uscirà un nuovo plugin per poter inviare la fattura elettronica (il file XML) direttamente allo SDI. Stanno completando le procedure per rendere anche questa operazione il più semplice possibile, infatti sarà previsto un ulteriore tasto per l’invio.

Dopo l’invio, indicativamente nell’ora successiva all’emissione ed invio della fattura, lo SDI emetterà una ricevuta di consegna, per indicare se la fattura è stata accettata ed archiviata, oppure se è stata scartata, indicandone il motivo. Queste informazioni verranno salvate su OpenSTAManager per indicare il corretto invio e archiviazione, od il motivo dello scarto.

E’ importante sapere che l’invio della fattura elettronica allo SDI deve essere eseguita da un intermediario accreditato, per questo hanno iniziato una collaborazione con un’azienda del settore fiscale che si occupa di questo servizio.

Per una rapida verifica della generazione fattura elettronica e relativo invio, hanno aggiunto 2 nuove colonne nella vista delle fatture di vendita:

OpenStamanager FE Gestione

Quali sono i costi

per il download del software e relativo utilizzo non ci sono costi ad eccezzione dei plugin per la trasmissione e conservazione della fattura elettronica.

Anche le fatture passive potranno essere importate manulmente.

Per rimanere competitivi nel mercato e continuare ad offrire un servizio completo, abbiamo introdotto le operazioni di generazione fattura elettronica per le vendite e l’importazione della fattura elettronica per gli acquisti nelle nuove versioni (dalla 2.4.2 in poi), per cui qualsiasi operazione manuale è già inclusa nella versione ufficiale di OpenSTAManager.

 

Quali sono i costi per il servizio completo di fatturazione elettronica?

L’invio allo SDI, essendo un servizio che necessita di un intermediario accreditato, necessita della sottoscrizione di un contratto dedicato. Il costo di questo servizio è gratuito fino a 1000 documenti annui (sia vendite che acquisti), poi il costo sarà di 30,00 € + iva per ogni blocco di 1000 documenti aggiuntivi all’anno.

Hanno deciso di fornire a pagamento solamente il plugin di ricezione e importazione delle fatture di acquisto dallo SDI, in quanto non è un obbligo di legge, ma utile per automatizzare anche la registrazione del flusso passivo nel gestionale. Il costo sarà di 60,00 € + iva annui.

 

E’ un’opportunità?

La fattura elettronica fa parte dell’Agenda Digitale Italiana, ed è nata per controllare e razionalizzare la spesa pubblica, ma soprattutto per dare una forte spinta all’innovazione delle imprese italiane. Con degli strumenti semplici che soddisfino questo obbligo di legge, la fattura elettronica permetterà di:

  • ridurre alcuni adempimenti fiscali (ad esempio, l’invio in parte dei dati fatture, ex-spesometro)
  • eliminare la carta
  • eliminare gli errori di invio fatture o di trascrizione dati (specie per gli acquisti)
  • avere un riscontro rapido dallo SDI sulla correttezza delle fatture emesse
  • automatizzare la registrazione degli acquisti, dato che lo SDI permette di leggere tutte le fatture di acquisto ricevute ed importarle nel proprio gestionale

In un’ottica di automazione e semplificazione dei processi aziendali, poter spedire tramite un unico canale le fatture di vendita e ricevere automaticamente nel gestionale le fatture di acquisto, può diventare un’opportunità per gestire in semplicità la propria contabilità, ed iniziare quindi a controllarla in modo più preciso e rapido.

 

Porgo i miei complimenti personali a chi con tanta professionalità offre un servizio così completo mettendo a disposizione soluzioni integrate e complete con una minima spesa e offre gratuitamente la possibilità di scaricare l’applicativo e di poterlo utilizzare gratuitamente.

 

Cerca con Google

google-searchNon hai trovato quello che cercavi?

prova a fare una ricerca con Google