Crypto Virus come difendersi

document-encrypted-yellow-800pxCrypto Virus come difendersi

In questi giorni ma anche nei periodi passati ho parlato molto di come difendersi dagli attacchi di Crittografia.

Clicca qui per vedere tutti gli articoli

Proprio a difesa dell’internauta le varie softwarehouse stanno mettendo a punto software dedito alla protezione dalla cryptografia dei dati.

Più in basso potremmo acquisirne le informazioni dovute ma prima la metodologia più semplice è in queste poche righe qui scritte.

La problematica principale che ho riscontrato è proprio nel NON PORRE ATTENZIONE ALLE EMAIL nel modo dovuto.

Sarà la poca attenzione, sarà la vita frenetica, ma nella maggior parte dei casi cadiamo nel trabocchetto degli Hacker proprio per non prestare attentamente attenzione

Il recente articolo Crypt0L0cker – Invasione di email – prestare attenzione agli allegati email spiega perfettamente come prestare l’attenzione al mittente della email e come notare se un link possa risultare sospetto o meno.

Inoltre fate sempre attenzione ai file con estensione zip, magari prima contattate il mittente per conferma.

Ricordate che una fattura o n documento normalmente assume il formato pdf o al massimo è un’immagine, difficilmente un file zippato

La soluzione (beta) di MalwareBytes (Malwarebytes Anti-Ransomware) potrebbe essere valida

L’articolo cita:

Siamo molto lieti di annunciare il rilascio della prima beta Malwarebytes Anti-ransomware!

Come menzionato nel bando blog di Marcin questa beta è estremamente eccitante in quanto introduce l’approccio più innovativo oggi sul mercato per la protezione da ransomware; La tecnologia completamente proattiva e la firma-less in grado di rilevare e bloccare anche il più pericoloso di varianti ransomware come CryptoWall4, cryptolocker, Tesla, e CTB-Locker.

Malwarebytes Anti-ransomware monitora tutta l’attività nel computer e identifica le azioni che sono tipici di attività ransomware. Si tiene traccia di tutte le attività e, una volta che si dispone di prove sufficienti per determinare il processo di eteri o filo da ransomware, blocca l’infezione e mette in quarantena il ransomware prima che abbia la possibilità di crittografare i file degli utenti. Durante lo sviluppo Malwarebytes Anti-ransomware ha bloccato ogni variante ransomware singolo Abbiamo gettato a questo. Siamo estremamente soddisfatti con i risultati e siamo entusiasti di portare questa tecnologia a nostra comunità di utenti per ulteriori test.

Poiché questa è la prima versione beta che facciamo beta incoraggiando gli utenti a installare il prodotto in ambienti non di produzione a scopo di test.
Link per il download (beta4 – versione 0.9.12.336)

https://malwarebytes…mzam93089m85bfb
Si prega di segnalare eventuali problemi si potrebbe trovare in questo forum. Entrambi Nathan Scott, alias Decrypterfixer , il nostro ricercatore residente ransomware e tecnico Product Manager di Anti-ransomware, e io stesso, sarà felice di dare una mano con tutte le risposte.
Grazie per aver partecipato a questo programma beta e aiutando a migliorare questa entusiasmante tecnologia che costituisce Malwarebytes Anti-ransomware!

Ho sempre considerato molto valido il software di MalwareBytes per la pulizia del computer da spyware e simili, sia nella versione free che quella a pagamento.

Devo credere che il loro progetto sarà sicuramente di importanza per la difesa dagli attacchi di cryptografia.

 

Note sulla cryptografia

La crittografia è una tecnica molto utilizzata sia a livello personale che aziendale quando si tenta di dare una certa protezione a documenti e testi inviati su attraverso la Rete.

la crittografia viene anche impiegata per la protezione dei propri dati anche su unità di archiviazione locali.

Quasi tutti i programmi di posta elettronica sono equipaggiati per poter eseguire un sistemma di crittografia

Proprio per le motivazioni sopra elencate, molti script, utilizzati a scopo di criptazione dei dati per rilascio della chiave di crittografia dietro riscatto, non possono essere identificati dagli antivirus e antimalware.

 

Il Backup

Il backup è di assoluta importanza nel porre rimedio ad eventuale attacchi di cryptografia. L’importante è che sia l’unità di backup o altra macchina sicura a dare il comando di backup e che i dati non siano accessibili alla Rete, specialmente con unità di Rete sempre collegate al computer e magari con le password salvate.

L’area di backup deve essere accessibile solo all’utenza che effettua il backup, un NAS svolge l’operazione in modo autonomo, e nessuno deve poter accedere ai dati se non per un ripristino.

Nel nostro negozio on line trovate tutto per il Backup e anche i NAS

Se volete maggiori delucidazioni non esitate a chiamarmi

 

 

 

 

 

 

TAG

Cerca con Google

google-searchNon hai trovato quello che cercavi?

prova a fare una ricerca con Google

Generazione2000 © 2015 Generazione2000 è un prodotto di EsseBi Tecnologia Partita Iva: 00358578888